• Una traccia è qualcosa che resta, proprio come le canzoni di Rino che una volta ascoltate non se ne vanno più. Il loro messaggio è un segno nella nostra società che noi ci impegniamo a raccontare a distanza di 30 anni dalla sua morte. Dalle canzoni più irriverenti, oniriche e paradossali a quelle più romantiche e passionali.
    Perché Rino non è stato un semplice cantante del non-sense, dietro tutte le sue “filastrocche” si nascondono poesie che tutt’ora raccontano la sua forza e la sua rabbia ad intere generazioni.

    Start ore 22:00 Domenica 12 Novembre 2017 in Piazza Garibaldi in occasione dei festeggiamenti del Patrono “SAN CESARIU DELLU FIURU”.