• In Piazza Municipio in una location straordinaria, nella magica atmosfera del sagrato della chiesa il “Premio dei Megaliti” una serata che coinvolgerà il pubblico ed i presenti con le note dell’Orchestra di Tito Schipa, per una serata all’insegna della musica e delle emozioni.

    Il maestro Giampiero Perrone con il suo Sax e la sua orchestra farà emozionare il pubblico presente alla serata, nel corso della quale sarà svelato il nome del vincitore del Premio dei Megaliti.

    Le note di Lithos introdurranno la serata, la canzone, dal sapore e dai ritmi salentini e mediterranei, scritta da Perrone, è dedicata proprio al territorio di Giurdignano, ai suoi dolmen e megaliti.

    Nel corso della serata l’orchestra farà un omaggio a Totò nel cinquantesimo della sua scomparsa. Immancabile, quindi, il riferimento ai brani napoletani ed in particolare a Malafemmina, inoltre alcuni pezzi del repertorio di Renzo Arbore e Luna Rossa.
    “Antonio Ancora interpreterà anche alcuni brani di musica internazionale. Tra la musica Salentina e quella napoletana vi è uno storico gemellaggio –sottolinea Perrone- anche i più grandi da Schipa a Modugno ad altri hanno cantato la musica napoletana, diventata poi internazionale”.

    Il premio dei Megaliti sarà consegnato ad un personaggio che con le qualità personali ed il suo talento si è distinto nel territorio e non solo, un protagonista della vita pubblica che con capacità e caparbietà ha promosso e fatto conoscere il nome di Giurdignano, oltre i confini territoriali.
    “Molto spesso –sostiene il sindaco Monica Gravante- si pensa a personaggi noti ed importanti, il più delle volte si dà un’eccessiva importanza a persone che vengono da fuori, senza considerare che nel nostro territorio ci sono molti talenti e soprattutto persone, che con le loro qualità e la loro umiltà si impegnano per aiutare il prossimo o per contribuire a migliorare la vita di qualcuno. Noi con questo premio -continua la Gravante-, abbiamo deciso di rendere omaggio, ogni anno, ad una di queste persone che lavorano in sordina e invece meritano di essere conosciute, valorizzate e premiate, affinché la comunità sia fiera ed orgogliosa dei propri concittadini.”

    Suspense e mistero sul nome del vincitore dell’edizione 2017 che sarà svelato la sera del 15 agosto, in una serata di gala condotta dal giornalista Marco Renna.
    Start dell’iniziativa alle ore 21,00 per trascorrere a Giurdignano la notte di ferragosto in una serata di musica, forti emozioni e divertimento.