Una Pizzeria con Cucina la nuova sfida di Antonio Donadei: Galatina pronta all’inaugurazione del “Goji”

Pizzeria e cucina tra tradizione e innovazione vanno di pari passo nel nuovo entusiasmante progetto di Antonio Donadei, pluripremiato pizzaiolo la cui carriera si divide tra la cucina e la pizzeria con un filo conduttore unico: una sconfinata passione per questo mestiere che si tramuta in un’incessante ricerca delle materie prime migliori per un benessere che comincia sulla tavola.

antonio donadeiPizzeria e cucina tra tradizione e innovazione vanno di pari passo nel nuovo entusiasmante progetto di Antonio Donadei, pluripremiato pizzaiolo la cui carriera si divide tra la cucina e la pizzeria con un filo conduttore unico: una sconfinata passione per questo mestiere che si tramuta in un’incessante ricerca delle materie prime migliori per un benessere che comincia sulla tavola.

Il curriculum di Antonio conta 15 anni come cuoco all’estero presso rinomate strutture, poi il ritorno in patria, più precisamente a Galatina, dove per 8 anni è stato il cuore della pizzeria da asporto Malibù conquistando tutti, ma proprio tutti, i palati, anche vegani e celiaci, grazie ai suoi impasti che comprendono il senza glutine, le farine al kamut, farro, multicereali, grano arso, baobab, zucca e molti altri.

L’amore per i fornelli, però, è tornato a bussare e Antonio Donadei non ha potuto fingere di non sentire: ha deciso, quindi, di riaprire quella porta e la prossima settimana inaugurerà ufficialmente il suo nuovo locale, la pizzeria con cucina “Goji”, con sede in via Roma, a 200 metri dal centro di Galatina.

In una location moderna con cucina a vista, che ospita una sala climatizzata per circa 45 coperti e un accogliente giardino esterno che ne comprende altri 80, il concept che accompagna da sempre la filosofia di Antonio si amplierà ulteriormente per accogliere, oltre alla prelibata pizzeria con forno a legna, anche una cucina che si basa su impasti speciali, con paste fresche fatte rigorosamente in casa. Proprio come per gli antipasti alternativi delle pizze, anche i primi che proporrà il Goji comprenderanno farine integrali e biologiche macinate a pietra. Il menu, inoltre, sarà selezionato e soggetto a cambiamenti in base alla stagionalità dei prodotti per avere solo l’eccellenza e la freschezza pronti da servire.

La clientela affezionata del Malibù ritroverà anche nel Goji la costante della cucina per celiaci e vegani con ancor più varietà grazie ai sapori tipicamente salentini rivisitati in chiave innovativa.

Marcella Barone

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *