Semplice, genuina e di stagione: la vera cucina tipica leccese nelle mani di Lucia della trattoria “Fiori di Zucca”

Dieci anni di cura, attenzione, premura quelli della Trattoria “Fiori di Zucca”, in via Forlanini a Lecce, un’oasi di tranquillità in città a pochi passi dal centro.

lucia madaroDieci anni di cura, attenzione, premura quelli della Trattoria “Fiori di Zucca”, in via Forlanini a Lecce, un’oasi di tranquillità in città a pochi passi dal centro.

Fautrice di questa atmosfera rilassata e conviviale, così tanto da sentirsi in famiglia, è Lucia, la dolcissima padrona di casa che si occupa di moltissimi aspetti, dall’approvvigionamento giornaliero di prodotti sempre freschi e di qualità alla cura della tavola, dove anche un fiore fresco al centro ravviva l’ambiente rendendolo ancor più ospitale, fino alla cucina, dove è la regina indiscussa di piatti della tradizione culinaria salentina, semplici e irresistibili nella loro genuinità.

La giornata di Lucia inizia presto con il rito della spesa: le verdure di stagione sono il primo pensiero perché non possono assolutamente mancare nei richiestissimi antipasti che sono il preludio di pranzi e cene nel più autentico rispetto della tradizionale cucina leccese, poi le carni e il pesce azzurro per un menu che cambia di giorno in giorno al fine di proporre sempre materie prime fresche e qualitativamente alte alla clientela anche se poi, ci svela Lucia, il modo di accontentare il cliente lo si trova sempre, un po’ come accade in famiglia.
Segue la preparazione della sala che, intima, accogliente e ordinatissima, regala già a un primo sguardo la voglia di accomodarsi per godere dell’atmosfera familiare e molto personale che regna nella trattoria. 40 coperti all’interno e 25 all’esterno per la stagione estiva è quanto basta a “Fiori di Zucca” per dare vita a un luogo che sa di casa, dove mangiare bene e anche salutare.

La cucina di Lucia, infatti, terzo step della sua giornata, sia a pranzo che a cena, è un insieme di freschezza, semplicità e benessere. La pasta fresca fatta in casa, ad esempio, è uno dei fiori all’occhiello della trattoria: orecchiette, sagne ‘ncannulate e tante altre tipologie vengono preparate anche con farine integrali e biologiche su richiesta, mentre un importante servizio offerto è quello della cucina senza glutine. L’intero menu, infatti, è proposto in parallelo senza glutine per non dover rinunciare ai sapori della tradizione tipica salentina in alcun caso.

La sua è la cucina di una mamma, premurosa e attenta, che ha attinto a piene mani da ciò che a sua volta le hanno insegnato la nonna, la mamma, apprendendo qualche specialità anche da suo padre e riportando, così, sui tavoli della trattoria tutta la sapienza della tipicità e dei sapori veri della tradizione gastronomica nostrana.
I pasti, infine, non possono che concludersi con un dolcetto di pasta di mandorla e con i liquori fatti in casa che accompagnano la digestione come il mirto, la liquirizia, la crema di limoncello, l’alloro e tanti altri che chiudono pranzo e cena in naturalezza rimandando senza indugio alla prossima volta.

@ Fiori di Zucca

Marcella Barone

Lascia un commento

1 comment

  1. Noa Shiff

    Super fresh! And served with love 🙂

    I went to eat there in one of my summer vacations. It was an experience i wont forget. I got the racommendation from a local italian friend.
    Dishes where beautifuly served, perfect portions and the best thing is that i’ve learned a lot about the salentinian kitchen which is what i was looking for.
    The taste felt so fresh like the food was brought to me directly from the sea and the fields. Timing of serviece was perfect and the price was descent and worthy.

    When you go there don’t miss the zucchini flowers! And don’t forget to have an home made liquer after the meal.
    I do reccomend to order sea food or fish as main.

    A happy costumer from israel

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *